Il piede diabetico

Ai piedi va riservato una particolare riguardo.
Le complicanze dovute a prolungati scompensi glicemici vanno ad inficiare i piedi e la loro circolazione.
Lesioni e disturbi ai piedi vanno prontamente segnalati al medico diabetologo ed eventualmente al podologo che potranno intervenire se necessario.
Semplici regole da osservare scrupolosamente:
• migliorare il controllo glicemico
• prima di lavare i piedi misurare la temperatua dell’acqua per non scottarsi
• asciugare bene tutta la cute anche tra le dita
• applicare una crema idratante, non grassa per non scivolare
• tagliare le unghie in modo arrotondato con una limetta
• preferire i tessuti naturali quali il cotone che assorbe il sudore
• usare scarpe comode e controllare l’integrità delle stesse spesso
• non camminare scalzi in casa e nemmeno all’esterno per evitare escoriazioni